How to get through a gluten free day in Florence – metti un giorno, a Firenze

posted in: Florence, Travel journal | 3

It’s raining now, but I don’t care: it has been a really nice Saturday evening in Florence! I went there with a friend of mine, hanging out in spite of the rainy day.
We had a walk throughout the city centre, from S. Croce square to the cathedral, the Old Bridge and the Main Street, simply called “Corso”.
There we had a cocktail at Chiaroscuro, a place mentioned by AIC (Italian coeliac Association), but unfortunately they had no gluten free aperitif. They just have some frozen gluten free food at lunchtime.
But the best of the visit was the dinner we had at Hostaria Il Desco.
Right in the city centre, between the local “piglet” (the Florentine nickname for the bronze fountain of a boar) and the Old Bridge. The restaurant is quite elegant, but small enough to be cosy at the same time.

Sta piovendo adesso, ma non importa: é stato davvero un sabato sera piacevole in quel di Firenze! Sono andata lì con un’amica, andando in giro nonostante la giornata piovosa.
Abbiamo fatto una piacevole passeggiata in centro, da piazza Santa Croce al Duomo, il Ponte Vecchio e una delle strade principali, chiamata semplicemente “Corso”.
Lì abbiamo preso un aperitivo da Chiaroscuro, un locale segnalato da AIC (Associazione Italiana Celiachia), ma purtroppo non fanno aperitivi senza glutine. Possono solo preparare primi piatti congelati pre-confezionati per pranzo. Ma il momento migliore di questa visita è la cena al Hostaria Il Desco.
Proprio in centro, tra il Porcellino (la fontana porta-fortuna dei Fiorentini a forma di cinghiale) e il Ponte Vecchio. Il ristorante é piuttosto elegante, ma abbastanza piccolo da risultare allo stesso tempo accogliente.

The food was fantastic! They welcomed us with white wine, and we chose “coccoli” (typical pizza dough) with cured ham and a type of soft cheese, as starters. Then, we had two great main gluten free dishes: my pasta with wildboar and mushroom was yummy! Finally, the desserts: soft cream cheese and caramel. Excellent prices.
Now I know where to go when I’ll be back to Florence!
“Rolling about” outside the restaurant, we decided to enjoy the city skyline from Michelangelo square, which is on the top of the hill.
Thanks to Giulia to be my special guide in this beautiful city 🙂

Il cibo é stato fantastico! Siamo state accolte con un prosecco, e abbiamo preso i “coccoli” (tipica pasta di pizza fritta) con prosciutto crudo e stracchino, come antipasti. Poi abbiamo scelto due ottimi primi: la mia pasta funghi e cinghiale é stata davvero gustosa! Alla fine, i dessert: crema di mascarpone con caramello. Prezzi ottimi. Adesso so dove andare a mangiare quando tornerò a Firenze!
“Rotolando” fuori dal ristorante, abbiamo poi deciso di andare a vedere il panorama dal piazzale Michelangelo, in cima alla collina.
Grazie a Giulia per essere stata uno speciale cicerone in questa bellissima città 🙂

Today’s soundtrack: Happy – Pharrel Williams (video shot in Florence)

3 Responses

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *