Navigation Menu
Rockin’ London – Appunti di strada a Londra

Rockin’ London – Appunti di strada a Londra

By on Jan 25, 2014 in London, Travel journal, United Kingdom | 0 comments

My first time in London was in 1996. I was 15, with no idea of the gluten free life waiting for me ahead.
Last one was in October. In between, a dozen of times…but I never have enough of this place, ’cause every time it’s a first time.
My “last first time” was when I got there to the Rock of Ages musical.
What a nice experience! At the Garrick theatre, close to Leicester square – the theatre and show’s borough.
Generally, musicals have more than one show daily, so you can choose if attend in afternoons, in early or late evenings.

La mia prima volta a Londra è stata nel 1996. Avevo 15 anni, e non avevo idea della vita senza glutine che mi aspettava.
L’ultima volta ci sono stata ad ottobre. Nel mezzo, una dozzina di volte…ma non ne ho mai abbastanza di questi luoghi, perché ogni volta é una prima volta. La mia “ultima prima volta” sono venuta per il musical Rock of Ages.
Che bella esperienza! Al Garrick theatre, a due passi da Leicester square, la zona dei teatri e degli spettacoli. Normalmente i musical prevedono più di uno spettacolo al giorno, così puoi scegliere se andare nel pomeriggio, in prima o seconda serata.

20140125-224947.jpg

As you may guess, London is such a big city you can find a wide range of possibility to eat gluten free in. But as always, you need to be aware of the right places. What if you are hanging out in town and you need to find a place with no previous plans?
I think it’s useful to keep in mind a couple of places. Obviously, they’re all chains, which means you can easily find them all around the city and the Uk as well.

Come potrete immaginare, Londra é talmente grande da offrire un’ampia scelta di opportunità per mangiare senza glutine. Ma come sempre, é necessario informarsi prima sui posti giusti. E cosa succede se andando a spasso senza scelte pianificate e avete bisogno di trovare un luogo in cui mangiare qualcosa? É quindi utile tenere a mente un paio di posti di riferimento. Ovviamente si tratta di catene, il che significa che li potrete facilmente trovare sia a Londra che, più in generale, in Inghilterra.

20140125-225113.jpg

Being coeliac or not, If you need gluten free food you may already know Starbucks is off limits at the moment. What If you want something to nibble and drink while hanging out with no plans? The first place I can suggest you then is Caffé Nero. So many places that it’s almost impossible not to get into while walking in the city centre or even outside of it.
In Caffé Nero you can basically get a great gluten free yogurt (two flavours: honey or blueberry, both delicious), and a gluten free brownie…in spite of its packaging (you can find it in a plastic package, not in the display cabinet with the cakes), it’s definitely a yummy solution.

Che siate celiaci o meno, se avete bisogno di mangiare senza glutine probabilmente già sapete che Starbucks é impraticabile (almeno al momento in cui scrivo questo post).
E se avessimo bisogno di sgranocchiare e bere qualcosa? Il primo luogo che suggerisco é Caffé Nero. Lo si trova in così tanti posti che é quasi impossibile non trovarlo andando a spasso nel centro città o anche fuori. Da Caffè Nero fondamentalmente potrete trovare un ottimo yogurt senza glutine (due i gusti disponibili: miele e mirtilli, entrambi ottimi), e un brownie senza glutine che, nonostante sia impacchettato nella plastica (non lo trovate nella vetrina insieme alle altre torte), é davvero gustoso.

20140125-225130.jpg

The second place is a restaurant chain: Carluccio’s.
Here you can easily detect gluten free dishes in the main menu. From entries to desserts, there’s a good choice. Even if they’re not so Italian as they meant to be…but who cares, you’re not in Italy!

Il secondo suggerimento è una catena di ristoranti: Carluccio’s.
Qui é possibile trovare piatti senza glutine segnalati nel menù principale. Da antipasti a dolci, c’è una buona scelta. Anche se non sono italiani come vogliono sembrare…ma che importa, non siamo in italia!

20140126-180629.jpg

Last but not least, Pret a manger. They’re aware of what gluten free means, and some of their salads or soups are ok for coeliac people. Just ask to the staff!
Any suggestions to add to this “gluten free survivor” list are welcomed

Ultimo ma non per importanza, Pret a manger. Sono informati su cosa significhi mangiare senza glutine, e alcune insalate e zuppe sono ok anche per i celiaci. Chiedete allo staff!
Sono benvenuti suggerimenti da aggiungere a questa lista di sopravvivenza senza glutine

Soundtrack: I wanna Rock – from Rock of Ages (the movie)

Post a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: